Turismo

Trentino, un agosto alla scoperta del vino

immagine

CALDARO, Bolzano — Degustare il vino e assaporare fino in fondo la vita e la cultura dei luoghi in cui è stato prodotto. Se l’idea vi ispira, non perdete l’occasione che vi offre il museo del vino di Caldaro ogni mercoledì del mese di agosto: visite guidate alla riscoperta della produzione vinicola trentina.

Sale arredate con antichi mobili e fresche cantine piene di vini preziosi. E’ questo il magico ambiente in cui sono esposti gli antichi attrezzi che hanno caratterizzato la storia della viticoltura locale.
 
Strumenti per la torchiatura dell’uva, utensili dei bottai e recipienti d’epoca in legno e in vetro. E poi attrezzi tipici come la roncolina, un piccolo coltello a falce usato dai contadini per legare le viti, sfrondarle e preparare la vendemmia.
 
L’appuntamento ogni mercoledì del mese, tranne per il 15 agosto: la visita sarà ancticipata a martedì 14. Il ritrovo è alle 10 presso l’associazione turistica di Caldaro.
 
 
 
 
 
Candida Cereda
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close