Film

Valle d’Aosta, remake di Point Break sarà girato in Valgrisenche

Aiguille de la Grande Sassière (Photo courtesy of Wikimedia Commons)
Aiguille de la Grande Sassière (Photo courtesy of Wikimedia Commons)

VALGRISENCHE, Aosta — Dopo “Avengers: Age of Ultron”, la Valle d’Aosta sarà il set di un altro film statunitense: il remake di Point Break. La location scelta dalla produzione è l’Aiguille de la Grande Sassière, cima di 3751 metri della Valgrisenche.

Point Break – Punto di rottura è un film statunitense del 1991 diretto da Kathryn Bigelow che narra la storia di una banda di quattro spericolati surfisti che diventano rapinatori di banche indossando le maschere di famosi presidenti degli Stati Uniti. Dal 2011 è iniziato un progetto che prevede una nuova versione, in gergo remake, della pellicola.

Nel nuovo film, diretto da Ericson Core, i protagonisti si sfideranno in altri sport estremi oltre al surf, quali paracadutismo, wingsuit e snowboard. Per le sequenze di questo ultimo sport la produzione hollywoodiana ha scelto una location della Valle d’Aosta: la Cima dell’Aiguille de la Grande Sassière, in Valgrisenche.

La preparazione del film è iniziata mercoledì, mentre le riprese inizieranno domani, 10 febbraio e termineranno il 10 marzo. “La presenza in contemporanea di due grandi produzioni hollywoodiane sul nostro territorio – ha affermato Alessandra Miletto, direttore della Film Commission valdostana – sono la testimonianza di come il rapporto tra la Valle d’Aosta e il cinema si stia consolidando sempre più.”

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close