News

Sicuri con la neve, il 19 gennaio appuntamento sulle piste italiane

sicuriMILANO — Valanghe, slavine, valutazione del rischio e uso degli strumenti di autosoccorso. Sarà il 19 gennaio l’appuntamento annuale con la giornata dedicata alla prevenzione degli incidenti “Sicuri con la neve” che vedrà uomini del soccorso alpino, del Cai e guide alpine a disposizione del pubblico per far conoscere pericoli e segreti della montagna invernale.

Le prime nevicate di questo inverno hanno già fatto apparire svariate volte la montagna nella cronaca nera dei giornali italiani. Purtroppo, la scarsa conoscenza dell’ambiente innevato ha avuto il suo ruolo nelle tragedie accadute. Ecco perchè iniziative come “sicuri con la neve”, che ogni anno offre gratuitamente formazione e possibilità di confronto con la montagna invernale a migliaia di escursionisti, sono di importanza fondamentale.

L’appuntamento è domenica 19 gennaio 2014. Sarà la giornata nazionale di sensibilizzazione e prevenzione degli incidenti tipici della stagione invernale: valanghe, scivolate su ghiaccio, ipotermia ed altro ancora. La stagione invernale presenta dei rischi peculiari che sono messi in evidenza dagli incidenti che, purtroppo, di anno in anno si ripresentano; tutto ciò non interessa solo gli appassionati di sci alpinismo ma anche chi ama sciare in neve fresca, fare escursionisti con racchette, utilizzare moto slitte.

Il progetto Sicuri in montagna da oltre un decennio vede impegnati il Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico, il Club Alpino Italiano con le Scuole d’Alpinismo e Scialpinismo, le Commissioni e Scuole Centrali di Escursionismo, Alpinismo Giovanile, Fondoescursionismo, il Servizio Valanghe Italiano, la Società Alpinistica F.A.L.C., Enti ed Amministrazioni che si occupano di montagna, promuovono queste iniziative che mirano alla prevenzione degli incidenti in montagna.

Per conoscere le iniziative in programma e le località interessate dalla manifestazione, sparse in tutta Italia dall’Alto Adige alla Sicilia, basta consultare i siti web di riferimento che saranno puntualmente aggiornati. La partecipazione è gratuita ed aperta a tutti.

 

Info: www.sicurinmontagna.it – www.cai.it – www.cnsas.it – www.cai-svi.it – www.falc.net

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

Close
Back to top button
Close