Turismo

La stazione sciistica più cara d’Europa? É nelle Alpi Francesi

La stazione sciistica di Courchevel nelle Alpi Francesi della Savoia (Photo courtesy of Wikimedia Commons)
La stazione sciistica di Courchevel nelle Alpi Francesi della Savoia (Photo courtesy of Wikimedia Commons)

SAINT-BON-TARENTAISE, Francia — É la stazione sciistica francese di Courchevel la più cara d’Europa, con una spesa media di oltre 500 euro al giorno. A rivelarlo TripIndex Ski 2013, un’indagine annuale condotta da TripAdvisor su 41 resort del continente.

Il noto sito TripAdvisor ha selezionato 41 stazioni sciistiche europee, dagli Urali ai Pirenei, per stilare il report annuale TripIndex Ski. Per l’edizione 2013 ha utilizzato le informazioni presenti nel proprio sistema e quelle ottenute da esperti di sci e di viaggio, confrontando in particolare i prezzi tra ottobre e novembre 2013.

Dal report è emerso che la stazione europea più cara è Courchevel, in Francia, a cui seguono St. Mortiz in Svizzera e Méribel sempre in Francia. Le più economiche sono invece Bansko in Bulgaria, Sochi in Russia e Ordino Arcalis in Andorra. Un’intera giornata sulle piste di Courchevel costa in media 515 euro e 31 centesimi.

TripAdvisor ha confrontato i prezzi per una camera a notte in hotel, uno skipass giornaliero, il noleggio dell’attrezzatura da sci per una persona, un pranzo e una bottiglia di birra. La stazione sciistica francese è risultata la più costosa per quanto riguarda gli hotel e il pranzo la voce più costosa: una stanza per notte costa in media 395 euro e 4 centesimi, un pranzo in media 34 euro e 67 centesimi e una birra può arrivare a costare addirittura 8 euro.

Per l’Italia sono state prese in considerazione 4 località che si piazzano a metà classifica: una giornata sugli sci a Courmayeur costa in media 250 euro, a Livigno 272, a Madonna di Campiglio 326 e a Cervinia circa 350.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close