Sport

Sochi 2014, fiamma olimpica per la prima volta al Polo Nord

La torcia olimpica al Polo Nord (Photo courtesy of Reuters/AP Photo/olympictorch2014.com)
La torcia olimpica al Polo Nord (Photo courtesy of Reuters/AP Photo/olympictorch2014.com)

POLO NORD — Il lunghissimo viaggio attraverso la Russia della fiamma olimpica ha fatto tappa per la prima volta al Polo Nord. Secondo il Comitato Organizzatore delle Olimpiadi Invernali che si terranno a Sochi il prossimo febbraio, la torcia è arrivata a bordo di una nave rompighiaccio sabato 19 ottobre.

Le XXII Olimpiadi Invernali si terranno dal 7 al 23 febbraio 2014 a Sochi, in Russia. La fiamma olimpica è arrivata in aereo dalla città greca Olimpia ed il 7 ottobre ha iniziato il più lungo percorso nella sua storia: quasi 65mila chilometri lungo le 83 regioni del Paese.

Sabato 19 ottobre, secondo quanto riporta un comunicato del Comitato Organizzatore, si è svolta una delle tappe più suggestive: la torcia è arrivata per la prima volta nella sua storia al Polo Nord. Una nave rompighiaccio è partita dal porto russo di Murmansk ed ha portato la fiamma fino all’Artico in un viaggio di 91 ore.

Artur Chilingarov, esploratore polare di origini russe, ha guidato la “spedizione” con altri tedofori provenienti dagli otto stati membri del Consiglio artico, i quali hanno accompagnato con le bandiere delle proprie Nazioni il viaggio della torcia olimpica tra i ghiacci artici. Durante la cerimonia, Chilingarov ha acceso uno speciale braciere ed è stato inoltre installato un nuovo segnale che indica la distanza da Sochi.

Photo: Reuters/AP Photo/olympictorch2014.com

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close