Sport

Primo caso di doping: sospesa la Pyleva

immagine

TORINO — La biathleta russa Olga Pyleva è stata sospesa in via cautelativa dal Cio dopo essere risultata positiva a un controllo antidoping. La sospensione è stata confermata dalla squadra.

Stamani a Cesana San Sicario aveva sollevato curiosità il fatto che la Pyleva, argento nella 15 km, non venisse schierata al via della gara sprint. Una scelta senza spiegazioni che implicava la sua assenza anche nell’inseguimento, visto che la lista delle iscritte è determinata dal risultato della sprint. 
 
Alla russa è stata tolta anche la medaglia d’argento che aveva vinto nella gara di lunedì scorso. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close