Arrampicata

Campionati del mondo di Arrampicata giovanile, vinconi Carnati e Santoni

Stefano Carnati primo sul podio della gara lead (photo giovani.federclimb.it)
Stefano Carnati primo sul podio della gara lead (photo giovani.federclimb.it)

SAANICH, Canada — Stefano Carnati e Alessandro Santoni incoronati campioni del mondo di arrampicata sportiva giovanile, rispettivamente nella categoria lead (difficoltà) e speed (velocità). Il Ragno di Lecco e l’atleta trentino dell’Arcoclimbing hanno infatti conquistato il titolo il 19 agosto scorso a Saanich, nel British Columbia Canadese.

La medaglia d’oro è arrivata nella notte, orario italiano. Carnati, che gareggiava nella categoria Youth B under 16, ha battuto in finale il francese Hugo Parmenter e lo svizzero Sascha Lehman. Un grande risultato e una conferma per lui, visto che a fine luglio aveva vinto la medaglia d’oro anche ai Campionati Europei Giovanili di arrampicata sportiva di Imst, Austria. Stafano, 14 anni compiuti, è figlio di Adriano Carnati, anch’egli Ragno della Grignetta.

Alessandro Santoni è stato incoronato invece Campione del Mondo di arrampicata speed di categoria Youth A under 18. L’atleta trentino, classe 1996, ha battuto il suo avversario russo Aleksandr Shikov, chiudendo la gara finale in 9”, contro i 9”72 del suo avversario. Al terzo posto sul podio è salito l’americano John Brosler.

Alessandro Santoni primo sul podio della gara Speed (Photo giovani.federclimb.it)
Alessandro Santoni primo sul podio della gara Speed (Photo giovani.federclimb.it)

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close