News

Tirolo austriaco, alpinista italiana morta sulle Alpi dello Stubai

Elisoccorso austriaco (Photo courtesy of commons.wikimedia.org)
Elisoccorso austriaco (Photo courtesy of commons.wikimedia.org)

NEUSTIFT IM STUBAITAL, Austria — Tragedia ieri mattina sulle montagne del Tirolo austriaco: una donna di 51 anni è morta durante un escursione con un gruppo del Cai. Secondo le prime ricostruzioni la donna sarebbe scivolata in punto impervio e avrebbe perso l’appiglio alla corda di sicurezza, cadendo nel vuoto per un centinaio di metri.

Secondo i giornali austiraci, un gruppo di circa 20 persone appartenenti ad una sezione non ancora nota del Club Alpino Italiano (Cai) stava compiendo ieri un escursione sulle Alpi dello Stubai del Tirolo Austriaco, a pochi chilometri dal confine con l’Alto Adige e il Passo del Brennero.

Attorno alle 11 il gruppo stava affrontando un punto particolarmente difficile a circa 2290 metri di quota nei pressi del passo Sendersjöchl (2477 m.) in cui sono necessarie corde di sicurezza per proseguire. Secondo le prime ricostruzioni, una delle alpiniste sarebbe scivolata su una roccia perdendo improvvisamente l’appiglio alla corda.

La 51enne è precipitata lungo il pendio per un centinaio di metri. La caduta le è stata fatale e l’elisoccorso non ha potuto far altro che recuperare la salma e trasportarla a valle. La donna sarebbe morta in seguito ad un forte trauma cranico, dovuto ad un impatto con una roccia. La procura di Innsbruck ha comunque aperto un’inchiesta e ha richiesto l’autopsia per far luce sulla vicenda.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close