• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Bardonecchia, recuperati due giovani dispersi su Punta Melmise

g_778a819054-300x225.jpg

BARDONECCHIA, Torino — Due giovani torinesi erano saliti lunedì con le ciaspole fino a Punta Melmise, sulle Alpi torinesi, con l’intenzione poi di scendere con lo snowboard. Durante la discesa però si sono smarriti in un luogo piuttosto impervio e hanno richiesto l’intervento dei soccorsi.

Secondo i quotidiani locali, un 25enne e un 26enne di Torino si erano recati a Bardonecchia per compiere un’escursione durante la giornata di Pasquetta. I due sono partiti in mattinata con le ciaspole ai piedi per raggiungere la vetta di Punta Melmise, a 2310 metri di quota.

Una volta raggiunta la cima, i due hanno sostituito le racchette da neve con lo snowboard per effettuare la discesa a valle con la tavola. I ventenni non conoscevano però la zona e, seguendo tracce precedenti, si sono ritrovati ben presto in una zona dov’erano presenti salti di roccia e alberi.

I due snowboarder hanno così cercato di tornare sui propri passi, ma la stanchezza accumulata e la scarsa conoscenza della zona li hanno convinti a chiedere aiuto attorno alle 16. Il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza ha iniziato le ricerche che si sono concluse attorno alle 18 con il ritrovamento dei due giovani dispersi.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.