Arrampicata

Christian Sordo e Christoph Hainz sul podio degli internazionali di arrampicata per guide

IFMGA2012_podio categoria assoluta - Photo courtesy www.salewa.com
IFMGA2012_podio categoria assoluta – Photo courtesy www.salewa.com

EDIMBURGO, Scozia — Argento per Christian Sordo, Guida Alpina di Sesto Pusteria e bronzo per Christoph Hainz, l’altotesino membro del Salewa alpineXtream Team, al Campionato Internazionale di Arrampicata nell’evento Ifmga riservato ai “professionisti della montagna” e magnificamente ospitato dall’International Climbing Arena di Edimburgo.

Per tutti gli amanti della montagna la figura della Guida Alpina è una “istituzione” carismatica, un professionista dell’alpinismo che per un giorno all’anno, abbandona vette e pareti per un confronto con amici e colleghi, in un evento dai chiari toni agonistici, ma non solo. Ed è così che la Climbing Arena di Edimburgo ha ospitato nel weekend del 23 e 24 novembre i Campionati Internazionali delle Guide Alpine con un centinaio di iscritti giunti in Scozia da vari Paesi europei. Costruito inglobando la falesia di una cava nelle colline di Ratho, questo centro, unico nel suo genere, ha servizi modernissimi che includono la più grande sala di arrampicata in Europa: la vecchia cava è completamente coperta e contiene infatti 3 zone di arrampicata con vie fino a 28 metri di altezza.

Tutti i partecipanti si sono confrontati su quindici vie di arrampicata con difficoltà che andavano dal 4a al 7c+, e dopo due giorni con numerose prove di qualifica suddivise in diverse categorie, è stata stilata la lista dei 20 finalisti per la classifica assoluta.

Nella finale disegnata su un tracciato molto difficile e selettivo si sono quindi sfidate le migliori Guide Alpine che “a vista” hanno dato vita ad una gara spettacolare ed emozionante, dalla quale è uscito vincitore l’austriaco Mathias Schiestel, alle sue spalle due guide altoatesine: Christian Sordo di Sesto Pusteria, salito sul secondo gradino del podio, e medaglia di bronzo per Christoph Hainz.

“La location quest’anno era davvero bella – afferma Sordo, già vincitore in passato di due edizioni dei Campionati Internazionali delle Guide Alpine – sono felice del mio risultato e di essermi confrontato ancora una volta con colleghi di tale valore alpinistico”.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close