Meteo

Maltempo in arrivo: l’autunno irrompe sull’Italia, attesa la prima neve sulle Alpi

Autunno in arrivo (Photo courtesy 3bmeteo.com)
Autunno in arrivo (Photo courtesy 3bmeteo.com)

BERGAMO — La prima vera rottura estiva è ormai alle porte: dalla Scandinavia si sgancerà un nucleo di aria fredda che favorirà la formazione di un’intensa depressione proprio sull’Italia. Da stasera temporali anche forti interesseranno Piemonte, Liguria e alta Lombardia, Trentino Alto Adige, Dolomiti, accompagnati da un secco calo delle temperature che porterà la prima neve sulle Alpi: è il primo vortice ciclonico mediterraneo della stagione autunnale.

Il vortice dovrebbe nascere tra Ligure ed alto Tirreno, per poi lentamente scivolare verso Tirreno e Sardegna, “incastrato” da una cintura di alta pressione che nel frattempo andrà instaurandosi sull’Europa centrale.

Entro venerdì mattina il maltempo interesserà tutto il Nord e anche Toscana, Lazio e Umbria. Nel weekend la fase di maltempo riguarderà gran parte d’Italia; al momento le aree più colpite dovrebbero risultare bassa Pianura Padana, regioni del Centro, Campania e Sicilia occidentale, con piogge e rovesci sparsi e clima più fresco, a causa della stazionarietà del vortice mediterraneo sul Tirreno; il bel tempo potrebbe resistere su basso versante adriatico, Calabria e Sicilia orientale. Insomma il primo vero attacco a questa bollente estate 2012, che tra l’altro coincide proprio con l’inizio dell’autunno meteorologico.

Scenderanno le temperature e comparirà prima neve sulle Alpi. Il calo termico sarà sensibile e generalizzato. Al nord si perderanno anche 15 gradi: dai 32 gradi di ieri si passerà ai 16/18 gradi di massima di domani.

La calda estate si puo’ dire terminata? il gran caldo, quello a cui siamo stati abituati nelle scorse settimane, non tornerà più. Ma questo non significa che l’estate sia finita. Infatti già dalla prossima settimana avremo giornate assolate e temperature in nuova ripresa. Nel mese di Settembre belle giornate abbastanza calde e assolate si alterneranno a passaggi instabili e freschi, che interesseranno soprattutto il Nord. Il gran caldo, quello con 35° e oltre, potrebbe fare nuovamente brevi apparizioni solo al Sud.

 

Links: www.3bmeteo.com

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close