• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Eventi, Primo Piano

Eventi ai piedi del Tresero: nel weekend “Musica tra le Stelle”

Sunny Valley (photo courtesy sunnyvalleyresort.it)
Sunny Valley (photo courtesy sunnyvalleyresort.it)

SANTA CATERINA VALFURVA, Sondrio — Sabato 25 e domenica 26 agosto prende il via “Musica tra le Stelle”, nell’ambito della seconda edizione del TreseirArtFestival di Santa Caterina Valfurva in Valtellina. Il festival è nato per dare vita ad eventi culturali alle pendici del monte Tresero: un evento speciale che vedrà coinvolti, anche per quest’anno, l’Orchestra Sinfonica di Milano “laVerdi” e gli chef del Relais & Châteaux “da Vittorio” di Brusaporto (Bergamo), premiato con 3 Stelle Michelin.

Il Pizzo Tresero, 3.594 metri, “Treseir” in dialetto locale, è la montagna per antonomasia a Santa Caterina Valfurva: il paese è sovrastato da questa piramide che si staglia contro il cielo “come un piccolo K2”.

“Siamo lieti – dice Ruben Jais, Direttore Residente de laVerdi e responsabile delle attività artistiche – di tornare anche quest’anno a Santa Caterina, dove già l’anno scorso abbiamo partecipato alla prima edizione di Musica tra le Stelle, e di portare la nostra musica sul queste splendide montagne.”

Organizzato dal Consorzio Tourisport di Santa Caterina Valfurva, cui si affianca da quest’anno l’associazione Amici di Valfurva, il programma del fine settimana prevede sabato 25 agosto 2011 alle 18 un aperitivo e cena di gala presso il Sunny Valley Kelo Resort (mt 2775) a cura del Relais & Châteaux “da Vittorio” di Brusaporto – BG (3 stelle Michelin) accompagnati da tre intermezzi musicali eseguiti dal Quartetto de I Solisti de laVerdi, prenotazione obbligatoria.

Domenica 26 agosto 2011 alle ore 11 si terrà il concerto del Quintetto di Ottoni de laVerdi presso la Vecchia Centrale, suggestiva radura circondati da un bosco di conifere. Ingresso libero.

Il presidente del Consorzio Tourisport di Santa Caterina Beppe Bonseri si dice “molto contento che anche quest’anno l’Orchestra Verdi e il Maestro Jais abbiano accettato il nostro invito, così come Chicco Cerea, chef ai vertici della ristorazione italiana: “vogliamo bissare e moltiplicare il successo dello scorso anno – ha detto Cerea – e invitare tutta l’alta Valtellina a gustare l’eccellenza della musica e della cucina”.

“La nostra intenzione – dice Pietro Galli, presidente dell’Associazione Amici di Valfurva – essendo parte attiva nell’organizzazione di questo evento di altissimo livello, possibile anche grazie a tutti quanti ci hanno sostenuto, è quella di consolidare questo appuntamento ampliandolo, in modo da richiamare in questa splendida valle, nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio, un turismo che possa apprezzare la natura, ma anche la cultura, in un connubio tra il silenzio e il riposo che queste montagne ispirano e il richiamo di importanti eventi culturali”.

 

Info www.santacaterina.it, www.amicidivalfurva.org

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.