• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Eventi

In scena l’alpinismo di Mario Panzeri

immagine

SIRTORI, Lecco — L’incontro dal vivo con Mario Panzeri, il più forte himalaysta lecchese e uno dei migliori alpinisti italiani. Gli emozionanti filmati delle sue scalate al Makalu e al Gasherbrum II. E un ricco buffet per tutti. La serata di oggi allo Sport Specialist di Sirtori è un altro successo assicurato.

Quarantuno anni, di Mandello del Lario, Panzeri ha scalato nella sua carriera 7 ottomila, tutti senza ossigeno. Makalu e Gasherbrum II sono le sue ultime, splendide, imprese. Entrambe portate a termine nell’anno appena trascorso.
 
L’alpinista, stasera, proietterà i filmati delle due scalate, raccontando al pubblico le avventure che l’hanno portato finalmente a compiere il giro di boa verso il tanto sognato traguardo dei 14 ottomila. L’appuntamento è per le ore 20 allo Sport Specialist di Bevera di Sirtori, nel lecchese.
 
L’orario d’apertura del negozio verrà straordinariamente prolungato fino alle 22 e, a conclusione della serata (assolutamente gratuita), verrà offerto un buffet a tutti coloro che interverranno.
 
Mario Panzeri è l’ennesimo grande ospite del ciclo di incontri "A tu per tu con i grandi dello sport" organizzato presso lo Sport Specialist di Bevera di Sirtori, nel lecchese. Un appuntamento mensile che ormai è diventato fisso, ma soprattutto attesissimo, per tutti gli appassionati di sport e di montagna.
 
La geniale iniziativa proposta da Sergio Longoni sta riscuotendo infatti uno strepitoso successo, con un afflusso di oltre 300 persone che nelle ultime serate che hanno letteralmente gremito del punto vendita. Un successo che ha portato Longoni a progettare la realizzazione di un’apposita sala convegni annessa al negozio, per dare il maggior spazio a questo tipo di incontri e il maggior comfort possibile a tutti i partecipanti.
 
Il prossimo appuntamento sarà giovedì 15 marzo con Ermanno Salvaterra.
 
 
Sara Sottocornola
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.