AlpinismoAlta quotaPareti

K2, da Sud si tenta la vetta. A Nord pronti per l'ultimo campo

K2 da Sud (Photo courtesy www.kingabaranowska.com)
K2 da Sud (Photo courtesy www.kingabaranowska.com)

ISLAMABAD, Pakistan — Sembra essere giunta l’ora di tentare la cima sulla parete Sud del K2, gigante pakistano 8.611 metri. Fabrizio Zangrilli, leader della spedizione commerciale Field Touring Alpine, ha reso noto tramite il suo blog che ieri mattina è partita la salita lungo la via Cesen di un gruppo di 10-15 alpinisti. Tra loro figurano anche Alex Txikon e Gerfried Goeschl, che hanno abbandonato l’idea di aprire una via nuova sulla montagna.

Secondo quanto riferito da Zangrilli, il gruppo si è suddiviso i compiti durante la salita, soprattutto per quanto riguarda l’allestimento delle corde fisse nella parte alta della montagna. Del gruppo dovrebbero fare parte anche la polacca Kinga Baranowska, l’austriaco Christian Stangl e

Il basco Alex Txikon ha fatto sapere ieri che il gruppo ha raggiunto campo 2, installato a 6.350 metri, e che il meteo era ottimo e senza vento. Se tutto procede come da previsioni, si dovrebbe tentare la cima venerdì 5 agosto.

A Nord, invece, dove sono operativi Gerlinde Kaltenbrunner, Ralf Dujmovits, Maxhut Zhumayev, Vassily Pivtsov, Darek Zalusski e Tommy Heinrih, i giochi sono fermi, anche se dovrebbero ripartire in queste ore.

“Viste le previsioni di maltempo per qualche giorno – ha scritto nei giorni scorsi la Kaltenbrunner sul suo sito – una settimana fa siamo scesi a rigenerarci al Chinese Base Camp, 3.850 metri di quota, dove abbiamo passato qualche giorno. Venerdì scorso siamo risaliti al campo base italiano e speriamo di tornare in quota a giorni per installare l’ultimo campo a 8000 metri. Se tutto va bene potremmo risalire lunedì o martedì. Vi faremo sapere al nostro rientro”.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close