Film

Da oggi al cinema "127 ore", il film sull'alpinista Ralston

127_Hours
127 Ore

BERGAMO — Esce oggi nelle sale italiane “127 ore”, l’ultimo lavoro del regista premio Oscar Danny Boyle. Il film narra la vicenda del climber americano Aron Ralston, rimasto per 5 giorni intrappolato con un braccio sotto un masso, mentre scalava nello Utah. La storia parte dall’autobiografia raccontata nel libro “Between a rock and a hard place”, scritto dall’alpinista all’indomani dalla tragica avventura.

L’attesa è finita. Esce oggi finalmente anche nei cinema italiani “127 ore”. Il film ha già ottenuto un grande successo al botteghino, negli Stati Uniti come in Inghilterra, terra d’origine di Boyle. Un po’ per il nome del regista, vincitore di un premio Oscar e autore di pellicole di successo come Trainspotting e The Millionaire, un po’ per il soggetto stesso, da mesi si parla di questa pellicola.

E’ candidato a 6 premi Oscar per questa edizione 2011 che si svolgerà domenica prossima a Los Angeles: è in lizza come miglior film, miglior attore protagonista, miglior sceneggiatura non originale, miglior montaggio, migliore colonna sonora e miglior canzone.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close