Film

Cinema di vetta, film di montagna protagonisti a Milano

Cinema di vetta 2011
Locandina Cinema di vetta 2011

MILANO — Torna per il terzo anno “Cinema di vetta”, la rassegna di film d’alta quota proposta dalla Sezione di Milano del Club Alpino Italiano. I film provengono dalla Cineteca nazionale del Cai e saranno proiettati a partire da oggi fino a domenica 20 febbraio, presso il cinema Gnomo in via Lanzone 30. Ogni sera, oltre alla proiezione, saranno ospiti in sala registi, giornalisti e professionisti della montagna. Tra i film protagonisti, ci sarà anche “Karl”, il film prodotto da Montagna.tv dedicato alla memoria di Karl Unterkircher.

La rassegna, organizzata con il patrocinio del Gruppo Italiano Scrittori di montagna Delegazione Lombardia,  vuole mettere in evidenza alcuni temi particolari dei film d’alta quota: dai protagonisti, gli uomini che hanno scritto pagine indimenticabili nella storia dell’alpinismo, agli aspetti naturalistici osservati nei parchi e nelle aree protette, al mondo tradizionale della montagna con i suoi abitanti e i suoi usi e costumi.

Questa sera si inizia con il ritratto del climber californiano “Jim Bridwell” e il classico “El Capitan”, un film degli anni Ottanta che ha fatto epoca. A seguire verranno proiettati “S.S. 26” di Valerio Folco e “Aria” di  Davide Carrari, che racconta la via aperta in Sardegna da Pietro Dal Prà e Lorenzo Nadali.  Domani si continua con “Rosso 70”, di Francesco Mansutti e Vinicio Stefanello, la storia del gruppo rocciatori Scoiattoli di Cortina d’Ampezzo, e “Solo” il film che negli anni Settanta ha rivoluzionato l’idea di fare film di alpinismo. Infine “Il tarlo” di Andrea Balossi Restelli con un’intervista ad Armando Aste.

Giovedì 17 saranno proiettate sullo schermo le scalate invernali degli anni Settanta di Gianni Rusconi e dei suoi amici alpinisti di Valmadrera, di cui si parla peraltro proprio in queste ore per la splendida ripetizione della loro via sulla parete nord ovest del Civetta, compiuta da Fabio Valseschini. Rusconi sarà ospite in sala, protagonista anche del film “Gli anni dei lunghi inverni di Andrea Frigerio e Gianni Rusconi”. Poi “Una ciliegina sulla torta (l’integrale di Peuterey)” di Giorgio Squarzina, “Tool’em all” di Cristian Furlan e le riprese d’archivio di Emilio Comici in arrampicata.

Venerdì 18, ci sarà un approfondimenti sull’ambiente montano. Saranno proiettati “La neve e la veglia” di Marco Tessaro, “Nuovi parchi nel Verbano-Cusio-Ossola”, sempre di Tessaro, “Cercatore di cristalli” di Gerhard Baur, e “In un altro mondo” di Joseph Peaquin, il film sulla vita di una guardia del parco nazionale del Gran Paradiso, vincitore assoluto dell’ultima edizione del Sondriofestival.

Sabato 19 salirà alla ribalta lo stretto rapporto tra l’uomo e la montagna, sia attraverso gli ultimi montanari che vivono secondo tradizione, sia attraverso l’impegno degli alpinisti e dei volontari del Cai. I film protagonisti saranno “Il sentiero glaciologico della Val Martello” di Roberto Condotta, “Uno zaino pieno di ricordi” di Gunther Johne, “Pastori” di Antonio Canevarolo, “Un veterinario e il suo paradiso” di Giorgio Squarzino, “2177 s.l.m.” di Ruggero Meles e “Giusto Gervasutti, il solitario signore delle pareti” di Giorgio Gregorio.

Infine domenica 20, sarà la volta di una carrellata sui protagonisti della montagna di ieri e di oggi, dai minatori agli attori del cinema, dagli alpinisti alle guide alpine. “Sulle tracce della salamandra” di Pino Brambilla, “Gary Hammings, le beatnik des cimes” di Jean Afanassief, “Generazioni” di Emilio Borin e “Asgard jamming” di Sean Villanueva O’driscoll, che racconta le salite del fortissimo climber belga Nicolas Favresse.

Saranno infine proiettati “Il Conquistatore dell’inutile” di Marcel Ichac, “Il gigante delle Dolomiti” di Guido Brignone  e “Karl”, il pluripremiato film della regista Valeria Allievi prodotto due anni fa da Montagna.tv. Ogni serata è ad Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close