Sci alpinismo

Lecco: una serata con i "fuoripista dimenticati" di Edoardo Satiro

Grossvenediger con Edoardo Satiro (Photo courtesy www.camptocamp.org)
Grossvenediger con Edoardo Satiro (Photo courtesy www.camptocamp.org)

LECCO — Fuoripista dimenticati, linee da tracciare, scialpinistiche da scoprire sui versanti più nascosti delle Alpi. Sarà una serata da non perdere quella di domani sera a Lecco, dove andrà in scena l’ultimo appuntamento del ciclo “Una montagna di Emozioni” organizzato dalla Scuola di Scialpinismo del Cai di Lecco.

La serata di Satiro, dall’accattivante titolo “inseguendo la prima traccia”, chiude in bellezza il ciclo di serate dedicate allo scialpinismo e al fuoripista che orami è diventato un appuntamento fisso per la Scuola di scialpinismo della sezione Cai “Riccardo Cassin”.
L’appuntamento è alle ore 21 di mercoledì 19 gennaio presso la sala Api, in via della Pergola 73 a Lecco, che gli appassionati hanno riempito in tutti gli appuntamenti del ciclo. L’ingresso è libero.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close