News

Folgaria: 13enne si schianta contro un masso sulle piste

Folgaria (Photo courtesy www.folgariaski.com)
Folgaria (Photo courtesy www.folgariaski.com)

FOLGARIA, Trento — Terribile tragedia sulle piste di Folgaria, in Trentino. Un ragazzino di 13 anni è morto schiantandosi accidentalmente contro un sasso mentre scendeva dalla nuovissima pista Ribes Ross, inaugurata da poco nel comprensorio. I soccorsi, giunti sul posto immediatamente, non hanno potuto far nulla per salvarlo.

Come sia avvenuto l’incidente ancora non è chiaro. Secondo quanto riferito dalla stampa, il ragazzino stava sciando con la cugina coetanea sulla nuova pista che collega il comprensorio trentino alle alture di Fiorentini in Veneto. D’improvviso è finito contro il masso a bordopista. Erano circa le 14.30 di ieri.

Secondo quanto riferito dal Mattino di Padova, anche la ragazza è caduta, riportando una frattura ad una gamba. Ma è rimasta cosciente ed ha subito dato l’allarme: sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118, ma il ragazzino era ormai senza vita.

La dinamica dell’incidente è ora al vaglio dei carabinieri di Schio, paese d’origine del 13enne. Secondo le prime ipotesi, l’incidente potrebbe essere stato provocato dalla foschia che incombeva sulle piste, ma non è escluso che il ragazzino possa essersi avventurato fuoripista volontariamente.

Tags

Articoli correlati

Un commento

  1. Anche quando i drammi non coinvolgono atleti di un certo rango, rimangono drammi terribili. Mi auguro almeno che, se di “errori di gioventu'” della nuova pista dovesse trattarsi, questo dramma possa aiutare a prevenirne altri. AT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close