News

Bormio si rifà il look dopo i Mondiali

immagine

BORMIO, Sondrio — Sei milioni di euro per riqualificare il comprensorio di Bormio e Santa Caterina, dove l’anno scorso si sono svolti i mondiali di sci alpino. Ecco il contenuto della delibera approvata nei giorni scorsi dalla Regione Lombardia.

Le linee elettriche che infastitidoscono il panorama verranno interrate e le aree interessate dagli impianti da sci e dalle piste ciclabili saranno oggetto di interventi per la riqualificazione ambientale. Nel programma c’è anche la predisposizione di piste ciclabili che interessanno la strada militare che congiunge Uzza al Passo dell’Ables (3.099 metri).
 
Gli interventi condotti nella zona in vista dei mondiali di sci erano stati oggetto, a suo tempo, di molte polemiche. "Ora si vuole recuperare e valorizzare di una delle zone più belle dell’Alta Valtellina" ha dichiarato l’assessore regionale alla qualità dell’ambiente Marco Pagnoncelli.
 
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close