Sport

Spiderman scala la Torre Vasco de Gama

immagine

LISBONA, Portogallo — Lui si chiama Alain Robert. Ma, ai più, è meglio noto con il soprannome di "Spiderman" per le scalate da brivido sugli edifici più alti del mondo. Ebbene, il piccolo francese ce l’ha fatta di nuovo. Ieri ha scalato la Torre Vasco de Gama, la più alta del Portogallo.

Ha faticato un po’ per raggiungere i 145 metri d’altezza, visto il forte vento che tira a Lisbona. Ma, stavolta, alla fine della scalata non ha trovato ad attenderlo la polizia (Robert è già stato arrestato più volte in Francia, negli Stati Uniti e nel resto del mondo per le sue imprese). 
 
Ieri, infatti, la scalata era autorizzata, ed è servita anche per girare un film pubblicitario per una compagnia di telecomunicazioni.
 
Robert, ormai quarantenne, è fra i  del movimento "urban climbing", ovvero quel tipo di arrampicatori che si divertono a scalare strutture urbane di ogni genere, dagli edifici ai monumenti. E che sta trovando un numero crescente di appassionati in tutto il mondo.
 
Certo non tutti potranno emulare le grandi arrampicate di Spiderman.  
 
Con l’impresa sulla Torre Vasco de Gama (nella foto accanto)  lo scalatore transalpino supera i 70 fra grattacieli e strutture giganti scalate in tutto il mondo.
 
Fra le sue arrampicate ci sono quelle memorabili alla Torre Agbar di Barcellona, la Torre di Cristallo, la Torre di Montparnasse e la Torre Eiffel a Parigi, lo Houston center one di Houston e la Sears Tower di Chicago (500 metri d’altezza), per finire con la Torre di Canary Wharf a Londra.
 
 Eccovi un paio di video tratti dal suo sito www.alainrobert.com
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close