News

Mucche sui binari: nuovo incidente ferroviario in Val Venosta

Incidente sfiorato in Val Venosta
Incidente sfiorato in Val Venosta

BOLZANO — Come nel vecchio far west. Ma con un esito e dei rischi tutt’altro che romantici. Ricordate le mandrie di bisonti sui binari del treno? Ebbene, una situazione simile si è vissuta martedì notte in Val Venosta, poco distante dal luogo in cui un convoglio deragliò a causa di una frana il 12 aprile scorso, provocando 9 morti e 28 feriti.

Stavolta davanti agli occhi dell’atterrito macchinista in transito nella zona si è presentata una mandria di mucche. Il pilota del treno le ha appena intraviste nel buio. Gli animali avevano invaso la massicciata. Non è restato che tirare il freno di emergenza e incrociare le dita.

Il convoglio ha effettuato una frenata molto brusca ma non è riuscito ad evitare l’impatto. Un animale è stato travolto ed ucciso. Per fortuna, a parte il grande spavento, tutti i passeggeri sono rimasti illesi. Sulla vicenda è stata aperta un’inchiesta. I carabinieri stanno effettuando le indagini di rito.

Tags

Articoli correlati

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close