Arrampicata

Yosemite, Honnold in solitaria su Regular NW Face e Nose

Alex Honnold sul Nose di El Capitan
Alex Honnold sul Nose di El Capitan (Photo Tom Evans- Alpinist)

SAN FRANCISCO, Usa — Doppia scalata da primato per Alex Honnold. Il climber americano ha infatti salito, in buona parte in free solo, prima la Regular Northwest Face, sulla Half Dome, in 2 ore e 9 minuti, impiegando quindi 40 minuti in meno del record precedente, e poi il Nose di El Capitan in 5 ore e 59 minuti.

Il 24enne californiano aveva già scalato a settembre del 2008 la Regular NW Face sull’ Half Dome, una via di 500 metri per 23 lunghezze su placche di granito tecnico ed insicuro, che Honnold aveva salito in free solo. Martedì 22 giugno è tornato nella Yosemite Valley, vicino casa sua, e di nuovo ha attaccato la via, impiegando questa volta 2 ore e 9 minuti, ovvero ben 41 in meno dell’ultima volta, e conquistando così un nuovo record.

Dopo Regular Northwest Face Honnold ha scalato la celebre e difficile via del Nose su El Capitan, 31 tiri su 870 metri, mettendoci 5.59 minuti. Una combinata che forse, come riferisce il sito americano Alpinist, potrebbe costituire un record assoluto.

Secondo quanto riferito dai report iniziali dell’impresa, il climber americano aveva portato con sé circa una decina di metri di spezzoni di corda sull’Half Dome e una corda da 60 metri su El Capitan. Avrebbe quindi scalato slegato gran parte della Regular NorthWest Face, anche se non tutto, e parte del Nose, dove alcuni pendoli sono obbligatori in punti in cui mancano i chiodi.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close