News

M.Bianco: lo stop al traffico non basta

immagine

AOSTA — "La chiusura del tunnel del Monte Bianco non ha fatto diminuire decessi e ricoveri ospedalieri in Valle d’ Aosta". E’ quanto sostiene l’ultima indagine dell’Oresp, l’osservatorio regionale sulla salute pubblica.

Stando alla ricerca, si è però riscontrato un leggero calo dei ricoveri per le patologie dell’apparato respiratorio nelle persone con più di 65 anni abitanti nei comuni del fondovalle, lungo l’asse viario principale della Valle d’Aosta.
 
Allo stesso modo, ci sarebbe una lieve diminuzione dei ricoveri per malattie ischemiche del cuore nei residenti sempre over 65.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close