News

Tragedia del palazzetto del ghiaccio: sospese le ricerche

3 gennaio 2006 – Sono state sospese le ricerche delle vittime del palazzetto del ghiaccio crollato ieri a Bad Reichenhall (Germania). L’interruzione è dovuta al rischio di nuovi crolli. Le vittime finora accertate sono 11. Ma il bilancio potrebbero arrivare a 15 morti, ha detto la polizia. La causa del cedimento è da attribuire al peso della neve. Intanto proseguono le indagini anche sugli avvertimenti di pericolo imminente rimasti inascoltati. 

 

Le operazioni di soccorso alla ricerca di feriti e sopravvissuti sono andate avanti per tutta la notte. Mentre sei persone risultano ancora disperse. Per loro le speranze si affievoliscono di ora in ora.

 

I feriti sono al momento 36, di cui almeno 18 in gravi condizioni. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close