News

Roma, suicidio sul Monte Livata

27 ottobre 2005 – Aveva problemi di lavoro e ha deciso di farla finita. Un giovane romano si è suicidato a Monte Livata, impiccandosi ad un albero, a 1500 metri di altezza, nel comune di Vallepietra (Roma).

Il suo corpo è stato identificato questa mattina dai familiari, presso l’obitorio dell’Istituto di medicina legale dell’Università La sapienza di Roma. Secondo le indagini dei carabinieri, il ragazzo sarebbe arrivato da Subiaco quattro giorni fa, in autobus, e avrebbe proseguito a piedi verso il Monte Livata. Su per i sentieri di montagna fino al Santuario della Trinità, dove avrebbe trascorso una notte ospite nella comunità religiosa.

Lasciato l’eremo, il giovane si sarebbe addentrato nel bosco. Camminando su un impervio sentiero per tre chilometri prima di raggiungere il posto dove ha compiuto il drammatico gesto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close