News

Monti Urali, spunta una nuova Stonehenge

25 ottobre 2005Un monumento megalitico, molto simile a quello di Stonehenge (nella foto sotto), è stato ritrovato da alcuni archeologi russi in Bakshiria, regione remota dei Monti Urali.

Il monumento sorge non lontano dal villaggio di Novo-Bairomgul. Fu individuato per la prima volta nel 1965 grazie ad una serie di fotografie aeree. Ma solo ora sono arrivati i finanziamenti per il recupero. La Russia vanta, sia nelle sue terre europee che in quelle asiatiche, numerosi monumenti di era preistorica. Che però hanno al massimo un diametro di 17 metri. Quello negli Urali – costruito circa 5.000 anni fa – costituisce categoria a sé.

Le affinità con Stonehenge sono davvero molte – ha detto l’archeologa russa Ianina Rafikova – Il cerchio centrale ha un diametro di 100 metri proprio come a Stonehenge. E i due monumenti si trovano più o meno alla stessa latitudine

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close