News

Sudamerica, proposta una tassa per scalare in Perù

24 ottobre 2005 – Dopo un tentativo abortito, da parte delle autorità argentine, di imporre una tassa sui tentativi di salita al Fitz Roy e limitrofi, ora sono le autorità peruviane a proporre l’ipotesi di una tassa per scalare nella Cordillera Blanca.

Oltre all’obbligo di accompagnamento da parte di una guida, la zona verrà interdetta completamente da dicembre a marzo. Il club alpino americano si è già mobilitato e si sta battendo contro questa proposta.


– la Cordillera Blanca in un’immagine aerea

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close