News

Maltempo, notte di frane nelle vallate dello Spezzino

24 ottobre 2005 – Dopo la violenta pioggia di ieri, che aveva colpito Lerici, Tellaro, Ameglia e Ortonovo, questa notte il nubifragio si è abbattuto sulla vallata del Magra (provincia di La Spezia). Elevatissimi i danni, che vanno a sommarsi a quelli che il maltempo aveva già causato nei giorni scorsi. Nel frattempo sono stati ritrovati i corpi dei due dispersi dopo il crollo del terrapieno di Cassano Murge, nel Barese. Sale così a 5 il bilancio delle vittime dell’incidente.

Sulla vicenda cresce la polemica. Molto spesso all’origine degli allagamenti infatti c’è il problema dei canali, che non scaricano acqua come dovrebbero, ma si intasano e spingono la melma fuori dai tombini.

Il mare davanti a Lerici è diventato di colore marrone. A Fiascherino, è stato disposto anche lo sgombero di un’ala di un albergo.

La Cia intanto stima danni all’agricoltura per centinaia di milioni e auspica un intervento del Governo atto a dichiarare lo stato di calamità naturale.

– Nell’immagine, Tellaro e il golfo di La Spezia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close