News

Un cristallo sul Monte Rosa

29 agosto 2005 La Capanna Bétemps, unico rifugio sul versante svizzero del Monte Rosa, andrà presto in pensione. Al suo posto, a quota 3000 metri, sorgerà una nuova struttura a forma di quarzo con la punta smussata.

 

capanna monte rosaIl progetto è stato realizzato dal politecnico federale di Zurigo e presentato in questi giorni al Comune di Zermatt. Se il comune darà via libera, i lavori cominceranno entro la prossima estate per concludersi entro l’autunno del 2006.

 

L’innovativo rifugio sostituirà la precedente capanna alpina ormai vecchia di 110 anni. Per quanto concerne gli impianti e l’energia, il grande cristallo sarà autonomo al 90 per cento.

 

 

 

Nella foto la capanna Bétemps, meglio nota come Capanna Monte Rosa (Monte Rosa Hutte)

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close