News

Turismo, cresce l’appeal della montagna

21-07-2005 Agriturismi in calo, villaggi, campeggi e hotel in crescita. Gettonatissime la montagna ed i laghi nelle preferenze dell’estate italiana, mentre il mare sembra più legato ai flussi last minute, almeno per quanto riguarda le presenze attese nelle strutture dell’ospitalità.

 
montagne e lago di comoLo rivela un’indagine di Unioncamere (www.unioncamere.it) in accordo con la rilevazione periodica dell’Osservatorio sul turismo di Unioncamere-Isnart, sulla base delle prenotazioni ricevute da alberghi, villaggi, campeggi e agriturismi per i mesi centrali dell’estate.

 

A luglio – dice il rapporto – il maggior numero di prenotazioni riguardano Lombardia (62,9%), Alto Adige (63,2%) e Veneto (65,4%). Ad agosto, invece, il primato va a Valle d’Aosta (77,5%), Alto Adige (73,2%) e Trentino (71,3%).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close