Cronaca

Trovato lo scheletro di un climber in una tenda in Tirolo

È stato ritrovato in una zona isolata alla base della parete Martinswand, vicino a Zirl nel Tirolo, lo scheletro di un uomo all’interno di una tenda. A fare la scoperta due arrampicatori che erano sul luogo per aprire una nuova via.

A causa dell’avanzato stato di decomposizione, non è stato possibile identificare la salma, che si presume appartenga a un climber data la presenza di attrezzatura da arrampicata nei pressi della tenda. Dato che l’autopsia non ha fornito elementi utili, per risalire all’identità è stato predisposto l’esame del DNA.

Secondo quanto riferito dalle autorità, sono circa 200 le persone scomparse in Tirolo dagli anni Settanta ad oggi ma la vittima potrebbe essere anche uno straniero. Per questo motivo sarà controllata anche la banca dati della zona Schengen.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close