News

Tunnel di base del Gottardo: 700 metri alla fine

immagine

BERNA, Svizzera — Procede a gonfie vele la costruzione della galleria di base della nuova trasversale alpina del San Gottardo. La perforatrice che sta scavando la parte orientale del tunnel ha raggiunto il traguardo di Sedrun con nove mesi di anticipo rispetto al previsto. Lo riferisce la società Alp Transit Gottardo.

La perforatrice ha scavato la montagna per 10,7 chilometri. Ora, non restano che 700 metri di roccia per unire la galleria orientale a quella occidentale e completare così il traforo. 
 
La grossa perforatrice "Gabi I" ha dunque terminato il suo lavoro. Per abbattere la parete di separazione fra i due tronconi verrà infatti impiegato materiale esplosivo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close