News

Alpinista italiano muore sulle Alpi svizzere

immagine

BERNA, Svizzera — Un alpinista italiano di 61 anni è morto nello scorso weekend mentre affrontava una scalata sulle Alpi svizzere. Lo ha reso noto la polizia cantonale, che ha annunciato la disgrazia ai parenti.

 
Poche per ora le informazioni trapelate. Si sa solo che l’uomo era impegnato in una scalata nelle Alpi Valaisannes (Svizzera) in alta quota. E, per ragioni ancora da stabilire, è precipitato nel vuoto, in "caduta libera" per circa 400 metri.
 
Le Alpi Valaisannes (Alpi Vallesi) si trovano in Svizzera. Confinano a sud con la valle d’Aosta e il Piemonte, a nord con le Alpi Bernesi e il fiume Rodano.
 
L’elicottero del soccorso alpino elvetico ha recuperato la salma, mentre la polizia cantonale si preoccupava di avvisare i parenti.
 
Marco Chiodi

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close