News

L’orso girovago riappare in Baviera

immagine

MONACO DI BAVIERA, Germania — La telenovela dell’orso girovago che sta mettendo a soqquadro mezza Europa si arricchisce di un nuovo capitolo. L’avevano dato per morto stecchito, altri invece lo davano per vivo e vegeto. Ora pare che l’animale, orginario del Parco dell’Adamello, sia tornato in Baviera.

Almeno questo è quanto sostengono le autorità locali. L’orso si troverebbe nella zona di Garmisch-Partenkirchen e avrebbe sbranato tre pecore.
 
L’animale era stato visto per l’ultima volta nei pressi del lago tirolese di Achensee. E pareva intenzionato a tornare in Trentino. Poi, bontà sua, avrebbe cambiato di nuovo idea tornando in Baviera. E poi sarebbe di nuovo sparito.
 
Le autorità bavaresi sono in allarme. Manco si trattasse "dell’invasione degli ultracorpi". E così hanno fatto venire direttamente dalla Finlandia un gruppo di esperti dalla doppietta facile.  
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close