Libri

Libri di montagna: i 5 più belli che raccontano le Dolomiti

Alla fine le Dolomiti conquistano tutti. Hanno qualcosa di diverso, sono incantate come ci testimoniano le tante storie e leggende che negli anni hanno avvolto queste aguzze cime. Montagne dai profili aspri, cime selvagge su cui si sono scritte indelebili pagine di storia. Epiche sfide alpinistiche, macabri racconti dal fronte della Grande Guerra. Le Dolomiti sono patrimoni di tutti, un capitale dell’umanità che nel corso degli anni ha trovato ampio spazio nella letteratura. Molti i libri che raccontano questo territorio unico nel suo genere. Tra i tanti, questi i cinque volumi più belli per conoscere e scoprire le Dolomiti.

Dolomiti. Le più belle montagne della terra

  1. Messner, J. Tappeiner

Libro non recentissimo, risalente al 2002, in cui Reinhold Messner viaggia tra le montagne di casa alla raccontandone le sfumature più affascinanti. Dalle Tre Cime di Lavaredo alle Odle, dal Sass di Putia alla Marmolada in occasione del duecentesimo anniversario della morte di Deodat de Dolomieu, il naturalista ed esploratore che ha dato il nome alle “montagne più belle del mondo”, una penna d’eccezione ci permette una full immersion in questo fragile universo calcareo.

Il grande libro delle Dolomiti. Patrimonio dell’umanità

A cura di B. Pellegrinon

Un libro in grande formato che racconto le Dolomiti dal punto di vista fotografico. Un viaggio spettacolare tra guglie, pinnacoli e panorami mozzafiato per raccontare queste montagne oggi patrimonio dell’umanità. Un territorio unico ben narrato grazie a emozionanti scatti che raccontano la dolomia con un punto di vista decisamente diverso.

I fantasmi di pieta

Di M. Corona

Dolomiti minori, non per bellezza ma per frequentazione. Sono quelle che racconta Mauro Corona ne “I fantasmi di pietra”. Il libro rievoca i ricordi della Erto pulsante di vita prima che il fianco del monte Toc precipitasse nell’invaso del Vajont. Un evento sovrumano che ha cancellato la vita, distrutto ricordi e dimensioni. Nelle pagine Corona ricerca i suoni di un tempo, le voci, i luoghi di una spoon river incastonata tra i monti pallidi.

Le più belle storie e leggende delle Dolomiti

Di D. Dibona

Una realtà montuosa conservata inalterata attraverso i secoli, amabilmente descritta dai testi raccolti in questo volume. Leggende e narrazioni surreali si uniscono al rigore storico e scientifico dell’autore per dare spiegazione della cultura e delle conoscenze dei popoli che da sempre hanno abitato le pendici dei monti pallidi. Il risultato è un messaggio prezioso per chi oggi si sofferma a osservare le Dolomiti con la curiosità di voler indagare tra quelle irte crode alla scoperta della loro misteriosa bellezza.

I 3000 delle Dolomiti

Di R. Ciri, A. Bernardi e R. Magnaguagno

Una guida perfetta per gli appassionati di alpinismo. All’interno si trovano schede dettagliate su 86 cime con un’accurata descrizione delle vie di salita e specifiche informazioni sui 16 principali gruppi montuosi delle Dolomiti.

Dalle semplici curiosità turistiche, arrivando a dettagliate relazioni di salita, foto panoramiche e tecniche. La guida perfetta per chi vuole scoprire questo mondo verticale di fragili appigli.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close