Film

“Path to Everest”, sul Tetto del Mondo con Kilian Jornet – Mountain and Chill

Anche questo venerdì la nostra rubrica “Mountain & Chill” vi porta in quota. Sulla vetta più alta del Pianeta, in compagnia di Kilian Jornet. Il film che vi suggeriamo è “Path to Everest” (1h 24 min, 2018), il racconto della doppia salita del velocista catalano sul Tetto del Mondo, da poco disponibile su Prime Video.

Una impresa realizzata nel maggio del 2017, in solitaria e senza ossigeno, che ha sollevato non poche polemiche.

Il 22 maggio 2017 Kilian ha completato la prima salita dell’Everest in 26 ore e 31 minuti. Una buona prestazione non comparabile a casi precedenti, in quanto nessuno prima di allora aveva deciso di partire dal monastero di Rongbuk (5100 metri). Il 27 ha ripetuto l’impresa partendo stavolta dal campo base avanzato tibetano, impiegando 17 ore per raggiungere la vetta. Un tempo molto vicino alle 16 ore e 45 minuti di Hans Kammerlander del 1996 e le 16 ore e 42 minuti di Christian Stangl del 2006.

Le polemiche sono nate dall’assenza di prove tecnologiche dell’effettivo completamento degli 8.848 metri dell’Everest. Nessuna foto di vetta, tracciati GPS imprecisi. Kilian ha risposto più volte, nei mesi che hanno preceduto l’uscita del film, che la pellicola avrebbe contenuto scene (e prove) inedite.

“Path to Everest” in realtà non si presenta come un documentario finalizzato a comprovare l’eccezionalità di una impresa. È il racconto di chi sia Kilian Jornet, ripercorrendo anche tappe della sua infanzia. Un periodo lontano nel tempo, quando forse non immaginava di poter diventare il più forte skyrunner al mondo, ma in cui già creava una lista delle avventure da realizzare nel tempo. Gare di corsa e montagne da scalare. Un elenco di sogni diventati a mano a mano realtà, portandolo fino al Tetto del Mondo. Un punto di arrivo ma anche di partenza verso nuove sfide.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close