LibriNews

“Ultratrail” di Gregoretti, non solo un libro ma uno stile di vita

La copertina del libro

La sua vita è una corsa continua, ma non tra stressanti appuntamenti di lavoro e impegni della vita quotidiana. Lui corre perché la sua passione più grande sta nello scoprire fin dove può spingersi fisicamente e mentalmente. È la storia di Stefano Gregoretti, ultrarunner di Riccione classe 1974, che nel mezzo del cammino della vita ha preso la matura decisione di raccontarsi attraverso un libro (Ultratrail, Rizzoli 2019). Un modo per fare ordine tra le esperienze vissute mettendo in fila successi, insuccessi, ambizioni, risultati e lezioni imparate. Ma non solo, perché Stefano ha anche qualche consiglio da dare, li dispensa nell’appendice finale. Un piccolo vademecum per chi vuole “imitarlo” iniziando a correre. Una trentina di pagine ben scritte, con tono divulgativo e con schede d’allenamento che farebbero sbiancare molti istruttori fitness. D’altronde però se si vogliono portare a termine corse di centinaia di chilometri o impegnative traversate in ambiente naturale l’allenamento deve essere da super eroi. Un termine che, lo sappiamo, farà certamente sorridere Stefano, ma come lo si potrebbe definire altrimenti? La vita di Gregoretti è all’insegna di sfide ai limiti, eppure si racconta con semplicità e umiltà. Il testo scorre via in fretta, l’abbiamo finito in appena tre giorni, e ben scritto e lascia spesso con il fiato sospeso, in attesa di sapere quali saranno i risultati di quella nuova esperienza in cui Stefano ha voluto cimentarsi. Dal freddo dell’artico all’atroce caldo dei deserti, non c’è ambiente in cui il runner non si sia messo alla prova, più è estremo meglio è. Sfide che certamente hanno richiesto una buona dose di concentrazione e preparazione, ma anche un grande senso dell’umorismo. Qualità che certamente non manca al riccionese. Riderete parecchio leggendo, fidatevi.

L’essenza di tutto sta però nel titolo, ultratrail. Non è solo una gara, ma uno stile di vita. È un modo di affrontare la quotidianità, di vivere gli accadimenti anche al di fuori delle competizioni. Un modo per affrontare la quotidianità della vita vivendo ogni giorno in modo pieno e concreto.

 

Titolo: Ultratrail

Autore: Stefano Gregoretti

Editore: Rizzoli

Pagine: 272

Prezzo: 18 €

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close