• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, News

Julian Zanker precipitato dalla Nord dell’Eiger

Foto Julian ZankerFoto Julian Zanker

Lo scorso 24 febbraio, durante un tentativo di scalata della parete Nord dell’Eiger, un terribile incidente ha coinvolto l’alpinista svizzero Julian Zanker. La richiesta di soccorso è stata lanciata poco dopo le 13, il giovane è stato individuato rapidamente dalla Guardia Aerea Svizzera di Soccorso Rega, questo non ha però facilitato le operazioni di soccorso a causa dell’impervia zona d’operazione. Quando finalmente i soccorritori han potuto raggiungere il luogo, l’alpinista non dava segni di vita. Illeso il compagno di cordata.

Julian con Thomas Uber. Foto Thomas Uber FB

Ventottenne guida alpina svizzera Julian era un ottimo alpinista nonché un forte paraglider e basejumper. “A real Stonemonkey” come lo definisce il più volte compagno di cordata Thomas Huber che, con il giovane, ha condiviso l’incredibile scalata del Cerro Kishtwar. A ricordarlo è proprio Thomas con un post sulla sua pagina Facebook: “Sono contento di aver realizzato la mia più bella avventura in montagna con lui. Ci vorrà un po’ di tempo per concretizzare che non sarai più qui, ma il tuo spirito farà sempre parte dei nostri sentieri. Julian ci mancherai tanto! Sii libero!”

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.