• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Scienza e tecnologia

HangLine: Mountain Climber. Il gioco per smartphone che ti fa diventare soccorritore alpino

Gli appassionati di montagna e di videogame sapranno bene che giochi a tema prettamente alpinistico purtroppo non esistono. O quasi.

HangLine: Mountain Climber” è un action game per iOS/Android scaricabile dall’AppStore, il cui protagonista è nienteméno che un addetto del soccorso alpino, che si trova ad affrontare impegnative operazioni di salvataggio in alta quota. A seconda delle missioni lo si può vedere alle prese con il recupero di vittime di incidenti o di oggetti smarriti, dopo essere stato scaricato da un elicottero su delle pareti di roccia.

Finalmente un alpinista! Direte voi. E invece no. Il tenace soccorritore in realtà non è molto bravo ad arrampicare. Non è un climber, a dirla tutta. Utilizza in sostanza una corda e un rampino allungabile quanto si voglia che è in grado di agganciarsi a superfici ricoperte di neve e ghiaccio, ma non sulla roccia nuda. Dopo esserci agganciato si sposta a sbalzi, come fosse un pendolo tra le pareti di una montagna, andando giustamente a impattare qui e là di tanto in tanto.

L’obiettivo finale di ogni livello è il raggiungimento di una vetta. Durante la salita il “Peter Parker delle montagne” si ritrova a dover salvare un certo numero di persone rimaste bloccate in quota, trovare bonus (ad esempio, una bussola che renderà più agevoli le ricerche), recuperare oggetti. Man mano che si avanza di livello la situazione si fa più complicata. Arrivano imprevisti quali seracchi, roccia friabile o valanghe.

Come si muore? Basta non agganciare bene il rampino, errore fatale che determina la caduta nel vuoto. Ed è subito game over.

 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.