News

Gubbio, appuntamento con Manolo

immagine

GUBBIO, Perugia — Appuntamento da non perdere venerdì sera per gli amanti del freeclimbing. Nella cittadina umbra di Gubbio arriva Manolo, lo scalatore che negli anni Ottanta ha rivoluzionato le tecniche di arrampicata libera.

Manolo, al tempo Maurizio Zanolla, sarà presente alle 21 nella sala convegni del centro servizi Santo Spirito. Racconterà le sue imprese attraverso la proiezione di filmati e diapositive.
 
Arrampicare senza corde, con il solo ausilio della forza delle dita. Partendo da questo concetto semplice quanto innovativo, Manolo ha scalato di tutto: dalle Dolomiti alla Sierra Californiana, dalle Meteore greche alle pareti di palazzi storici passando dai grattacieli di Tokio.
 
Nella sua carriera, costellata da fama internazionale e spot televisivi, ha aperto centinaia di vie tra le più complesse (cinque vie classificate secondo gli standard alpinistici 8a+, oltre 30 di categoria 8a, e alcune di 8b/c).
 
Manolo non è una novità per Gubbio. Agli inizi della sua carriera aveva destato scalpore scalando la facciata principale del Palazzo dei Consoli fino alla cima del Campanone. 
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close