Sport

PyeongChang, al via le Paralimpiadi invernali 2018

Al via oggi i giochi paralimpici a PyeongChang. Il campione paralimpico Florian Planker, hockeista alla sua sesta partecipazione alle Paralimpiadi, è stato scelto come portabandiera per l’Italia in occasione della cerimonia di apertura.

Alle competizioni parteciperanno atleti con disabilità motorie, amputazioni, cecità e problemi neurologici. Gli atleti che si contenderanno le 80 medaglie, saranno 567 atleti da 48 paesi

L’Italia sarà presente con 26 atleti, 13 di loro sono esordienti. L’obiettivo è quello di migliorare i risultati di Sochi 2014, quando non si vinsero medaglie. 

Per quanto riguarda gli azzurri, grande aspettativa è riposta sulla squadra di para-hockey, che ha buona possibilità di conquistare una medaglia dopo il quinto posto ai Mondiali. Ad aiutare anche l’assenza del forte team russo, squalificato per doping. 

Attesa anche per lo snowboard, dove gareggeranno Jacopo Luchini, Manuel Pozzerle (entrambi reduci da un’ottima stagione), Roberto Cavicchi, e Paolo Priolo. 

Per lo sci alpino scenderanno in pista Davide Bendotti, Renè De Silvestro e la coppia visually impaired formata da Giacomo Bertagnolli e Fabrizio Casal, all’esordio nei Giochi olimpici, ma con diverse vittorie nel campionato del mondo. Un solo atleta, invece, nello sci nordico: Cristian Toninelli, anche lui alla sua prima partecipazione ai Giochi Paralimpici.

Purtroppo nessuna donna nella squadra azzurra. 

Per la nazionale italiana la parola d’ordine di questa edizione dei Giochi Paralimpici invernali è ‘riscatto’. Il nostro obiettivo è, infatti, l’inversione di rotta rispetto ai Giochi del 2014 dove non riuscimmo a conquistare nemmeno una medaglia – spiega il presidente del Comitato Italiano Paralimpico Luca PancalliSi tratta di una squadra con molti giovani e molti talenti, composta da ragazzi che hanno lavorato duramente e che ce la metteranno tutta per onorare il nostro Paese. Grazie al lavoro fatto dalla Federazione Italiana Sport Invernali Paralimpici e dalla Federazione Italiana Sport del Ghiaccio ci presenteremo con un gruppo unito e desideroso di fare il meglio”.

 
Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close