Sport

Al via i Giochi Mondiali Militari Invernali

immagine

AOSTA — Tutto pronto in Valle d’Aosta per la prima edizione dei Giochi Mondiali Militari Invernali. Le Olimpiadi si terranno tra le località di Brusson, Cogne, Courmayeur, Gressoney St Jean, Flassin e Pila: sabato la cerimonia di apertura, poi da domenica a giovedì 25 si entra nel vivo delle gare.

I Giochi Mondiali Militari Invernali Valle d’Aosta 2010 verranno inaugurati con la grande festa d’avvio sabato 20 marzo alle 17, in piazza Chanoux ad Aosta. Poi da domenica 21 marzo partiranno le prime gare vere e proprie: il gigante maschile a Pila, dove per l’Italia ci saranno Max Blardone e Manfred Moelgg, lo sci alpinismo a Flassin, le qualificazioni dell’arrampicata indoor a Courmayeur.

Tra gli azzurri occhi puntati sui vincitori delle medaglie di Vancouver 2010: Giuliano Razzoli, oro nello slalom, Arianna Fontana, bronzo nello Short Track, e Pietro Piller Cottrer, argento nella gara di sci di fondo di 15 chilometri a tecnica libera.

Saranno circa 800 gli atleti che si affronteranno nelle 5 giornate olimpiche, provenienti da 42 nazioni. Era prevista anche la presenza della rappresentanza cilena, ma all’ultimo momento a causa del terremoto ha dovuto rinunciare a partecipare ai Giochi Mondiali Militari Invernali.

Sette le discipline previste: biathlon, sci alpino, sci nordico, short track, arrampicata, ski orienteering e sci alpinismo. Si disputeranno nei paesi di Brusson, Cogne, Courmayeur, Flassin di Saint-Oyen, Gressoney-Saint-Jean e Pila.

Domenica 21 marzo inoltre, alle 9 a Pollen, si terrà una competizione dimostrativa di corsa campestre. Un anticipo di quella che sarà una disciplina dimostrativa alla prossima edizione dei Giochi Olimpici Invernali, a Sochi nel 2014.

Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close