News

Cassin scialpinista tra filmati e sorprese

immagine

LECCO — "Scalate invernali? D’inverno è meglio fare scialpinismo". Ecco la filosofia di Riccardo Cassin. Ed è proprio un Cassin scialpinista quello che ritroveremo stasera a Palazzo Falck di Lecco, dove la Scuola di Scialpinismo locale, fondata dal grande Riccardo, ha organizzato una serata davvero unica. Ingredienti, il documentario di Fulvio Mariani sulla Nordest del Badile, un filmato inedito di Cassin sugli sci e un simpatico gioco a premi per gli spettatori.

A presentare i due imperdibili filmati su Cassin sarà Danilo Valsecchi, guida alpina e membro del Gruppo Gamma, che nel 1987 salì insieme a Cassin, allora 78enne, la Nordest del Badile lungo la storica via aperta cinquant’anni prima. "Ricordo che eravamo ai Resinelli, davanti a un piatto di selvaggina – racconta Valsecchi -. Avevo da poco concluso il concatenamento Cengalo – Badile in 13 ora con Floriano Castelnuovo. E Riccardo disse: osti, che bello sarebbe tornare al Badile con le scarpette, chissà oggi come si va più veloci. Gli dissi, perchè no? E lui: allora ci alleniamo e andiamo, tutti insieme".

Con loro, durante quella storica ripetizione, c’erano Daniele Bianchi, Floriano Castelnuovo e Mario Conti. Fu una salita tra amici, seguita quindici giorni dopo da una seconda salita, compiuta da Cassin e Castelnuovo soltanto, che venne documentata dal celebre regista Fulvio Mariani. Sarà proprio questa pellicola la prima ad essere proiettata domani sera a Lecco.

Ma la vera "chicca" della serata arriverà dopo il filmato sulla Nordest del Badile. Si tratta di un documento video unico, scovato da Valsecchi tra i suoi archivi e finora mai proiettato in pubblico. La pellicola – vi anticipiamo – ritrae Cassin in una discesa con gli sci d’alpinismo lungo una delle cime più celebri delle Alpi Centrali, nel quale compaiono alcuni tra i più noti ed attuali esponenti dello scialpinismo italiano.

Dove? Quando? E con chi? Non possiamo svelarlo, cari lettori. Per saperlo dovrete venire domani sera a Palazzo Falck, per la serata dedicata a Cassin, quarto appuntamento del ciclo "Una Montagna di Emozioni" organizzato dalla Scuola di scialpinismo del Cai Lecco.

La serata, presentata come le altre da Sara Sottocornola caporedattore di Montagna.tv, riserverà altri grandi ospiti e soprattutto gradite sorprese per tutti gli spettatori che interverranno. In programma, infatti, c’è un simpatico gioco a premi che regalerà ad alcuni fortunati un premio speciale messo a disposizione dalla Fondazione Cassin. Di cosa si tratta lo scoprirete domani. Intanto un suggerimento: siate puntuali, alle 21 a Palazzo Falck, e seguite con attenzione ogni passaggio della serata!

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close