News

Chiusura per 5 passi svizzeri

immagine

BERNA, Svizzera — Arrivano le prime nevi e alcuni valichi alpini elvetici iniziano a chiudere alla cricolazione per la stagione invernale. Cinque, attualmente, i passi interessati dalla chiusura: quelli di Susten, della Novena, della Furka, del Klausen e del Gran San Bernardo.

Con l’arrivo della neve in alta quota e la stagione invernale ormai alle porte, ben cinque passi alpini sono chiusi al traffico: si tratta di Susten, posto a 2.224 metri di quota tra il Canton Berna con il Canton Uri, e quello della Novena, a 2.480 metri di altitudine tra la Valle di Goms nell’alto Vallese con la Val Bedretto nell’alto Ticino.

Poi ancora chiusi al transito i valichi della Furka, che a una quota di 2.431 metri unisce la valle di Orsera all’alto Vallese nella valle di Goms, quello del Klausen, che collega Altdorf e Linthal, e infine il passo del Gran San Bernardo, collocato a 2.473 metri, tra Aosta e Martigny.

Altri passi saranno invece, bloccati solo temporaneamente, in base alla quantità di precipitazioni nevose. Oggi rimarrà chiuso il San Gottardo e stanotte l’Oberalp. Innevati ma transitabili rimangono al momento i valichi Albula, Flüela, Ofen, Lucomagno e Umbrail.

Foto courtesy of cdt.ch

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close