News

Svizzera, ferrovie di montagna a rischio

immagine ZURIGO, Svizzera — La sicurezza delle ferrovie di montagna elvetiche è a rischio. Sembrerebbe, infatti, che la rete ferroviaria alpina abbia urgente bisogno di essere ristrutturata e modernizzata in tempi rapidi per evitare che si verifichino incidenti, anche gravi.

A lanciare l’allarme è il direttore dell’Ufficio federale dei trasporti (UFT) Max Friedli, in un’intervista pubblicata oggi sul “Mittelland Zeitung”. “Se non si interviene subito -ha dichiarato Friedli- la velocità dei treni dovrà essere ridotta, con inevitabili ripercussioni sugli orari” .

Il direttore dell’UFT non esclude conseguenze drammatiche: “Non si fa nulla per anni, poi all’improvviso succede la catastrofe”. Dalle dichiarazioni raccolte, gli interventi per la manutenzione delle infrastrutture sarebbero quindi necessari. Ma i mezzi finanziari fin qui previsti dalla Confederazione risultano ancora insufficienti.
 
Francesca Nava 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close