Cronaca

Escursionista recuperato sul Picuz

SANGIANO, Varese — Intervento sotto il temporale per il Soccorso alpino di Varese. Sabato scorso infatti un escursionista è caduto mentre saliva sul Picuz, sopra Varese, in Valcuvia. Non riuscendo più a scendere, sono intervenuti i soccorritori che l’hanno recuperato nonostante il brutto tempo.

L’episodio si è verificato sabato sera intorno alle 19, quando un uomo è caduto durante un’escursione sopra Sangiano, in Valcuvia. Mentre saliva sul Picuz infatti, è scivolato: non riuscendo a scendere dal crinale ha chiamato col telefono i soccorsi.
 
La squadra di recupero inizialmente aveva pensato di entrare in azione servendosi anche di un elicottero, ma l’improvviso scoppio di un forte temporale ha impedito al velivolo di volare. Così i soccorritori del Soccorso Alpino di Varese, il Cnsas, un’automedica proveniente da Luino e un’ambulanza da Cittiglio, hanno organizzato le operazioni via terra.
 
Alcuni uomini sono riusciti a raggiungere a piedi l’escuirsionista, nonostante la forte pioggia. Così l’uomo è stato riaccompagnato a valle e affidato ai sanitari del 118.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close