Cronaca

Salvati 2 escursionisti sul Monte Forato

QUERCETA, Lucca — Il soccorso alpino di Querceta è intervenuto sabato pomeriggio sulle Alpi Apuane per salvare due escursionisti. La coppia, due cinquantenni abitanti del posto, si era persa mentre tentava di scalare il Monte Forato. Sopraggiunto poi anche il maltempo, i due non sono più stati in grado di far ritorno a casa.

I due escursionisti sono una coppia di 54enni residenti a Querceta, nel comune di Seravezza, nel cuore della Versilia. Sabato erano partiti con l’intenzione di raggiungere la cima del Monte Forato, alto 1223 metri, nel gruppo delle Panie. Stavano seguendo il sentiero 124, ma poi hanno perso l’orientamento e sono finiti in un tratto di bosco molto ripido, intervallato da salti rocciosi.
 
A complicare le cose si è aggiunto il maltempo che ha reso ancora più difficile per loro tornare indietro. Alla fine, intorno alle 14.30, hanno chiesto aiuto col cellulare.
 
Si sono messi sulle loro tracce 12 soccorritori della Stazione di Querceta del Soccorso Alpino Speleologico. Li hanno individuati in un delicato settore della montagna tra i sentieri 124 e 124 bis, prossimi alla località Casa Puccio. La coppia è stata calata per circa 50 metri sotto un furioso temporale. Poi, una volta portati sul sentiero 124, sono stati accompagnati fino alla propria macchina.
 
 
Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close