News

Forte terremoto nell'Aquilano

immagine

L’AQUILA — Erano le 22 e 58 di ieri sera quando l’incubo si è di nuovo materializzato. Una nuova forte scossa di terremoto di magnitudo 4.5 della scala Richter ha scosso l’Aquilano, Teramo e Pescara facendo temere un’altra catastrofe.

Secondo l’Istituto di Geofisica e vulcanologia (Ingv), l’epicentro del sisma è stato localizzato a 4 chilometri da Pizzoli e Barete, e a circa 10 chilometri da L’Aquila. Secondo i dati rilevati la scossa si è prodotta alla profondità di 14 chilometri dalla superficie terrestre.
 
La popolazione, già provata dal sisma del 6 aprile, ha temuto di nuovo il peggio. Centinaia le telefonate alle sale operative di carabinieri, pompieri e stradale, perché molti automobilisti, impauriti, hanno chiaramente percepito la nuova scossa come ben superiore a quelle di magnitudo 3.5, ormai consuete nell’ultimo mese.
 
Numerose le squadre dei pompieri e delle forze dell’ordine che stanno effettuando controlli e verifiche in provincia dell’Aquila e Teramo. Molte persone sono scese in strada dalle case e uscite dalle tendopoli dell’Aquila.
Nella notte lo sciame sismi è proseguito con una scossa di magnitudo 3.8 e altre di minore intensità a breve distanza tra loro. Anche in questo caso l’epicentro è stato individuato tra i comuni dell’Aquila, Barete e Pizzoli, ad una profondità di 15,6 chilometri.
 
La scossa di ieri sera è stata chiaramente avvertita anche in alcune zone di Roma, riferiscono i vigili del fuoco della capitale. Numerose le chiamate al 115, ma non si registrano danni a cose o persone.
 
Si tratta della scossa più forte dal 13 aprile scorso, quando una replica del sisma del 6 aprile raggiunse magnitudo 4.9. Tutto questo a due settimane circa dal G8, che si terrà a L’Aquila dall’8 al 10 luglio.
 
"La scossa di ieri sera è stata di gran lunga più forte degli ultimi mesi – ha confermato il presidente dell’Igv Enzo Boschi – ma la cui intensità resta comunque inferiore di circa 50 volte a quella che il 6 aprile scorso devastò l’Abruzzo. Lo sciame sismico è destinato a durare nel tempo".
 
WP
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close