Turismo

Arriva il bike park ai piani di Bobbio

immagine

BARZIO, Lecco — Non solo sci ai Piani di Bobbio. La nota località della Valsassina, che sorge a pochi chilometri da Lecco e da Milano, arricchisce l’offerta estiva con una proposta imperdibile per tutti gli appassionati della bicicletta: il bike park "Gravità 0", un circuito di 30 chilometri che unisce i Piani di Bobbio, i Piani di Artavaggio e i Piani d’Erna.

Il bike park dei Piani di Bobbio, 1640 metri di quota, aprirà il 27 giugno e offrirà percorsi davvero per tutti i gusti. In tutta la zona saranno indicati dei percorsi "All Mountain", anelli panoramici dedicati a chi ama pedalare in montagna che congiungono i diversi rifugi. E all’arrivo della funivia sarà allestito il parco "North Shore", con passerelle e sentieri sterrati per allenamento e d adulti e ragazzini.
 
Ci saranno anche due tracciati Freeride, che si sviluppano su circa 5 chilometri e 850 metri di dislivello da Bobbio a Barzio: uno scende su single track, paraboliche, flow line, passerelle e altre difficoltà tutte da provare, l’altro che passa dalla località Masone, molto tecnico all’inizio e puro divertimento nella parte finale.
 
Ai piani di Bobbio ci sarà anche un punto di noleggio per le bici e tutta l’attrezzatura necessaria a scatenarsi tra le montagne lecchesi sulle due ruote. Chi è alle prime armi sappia che potrà rivolgersi agli istruttori del BB Team, disponibili ad insegnare tutti i segreti della mountain bike e delle piste del bike park. Presso l’area BB Team sarà a disposizione di tutti gli utenti un lavaggio gratuito per la pulizia delle biciclette.
 
I piani di Bobbio sono raggiungibili con la funivia, ma offrono comodi parcheggi a valle, e molti bar, ristoranti e rifugi in quota.
 
Nella zona interessata dai percorsi per i bikers si trovano anche un’altra funivia a una cabinovia, il cui uso è compreso in un biglietto speciale: il giornaliero all-inclusive, con accesso libero a tutti gli impianti e tutti i percorsi del bike park, costa 18 euro.
 
Per chi vuole soltanto "assaggiare" la nuova struttura, è possibile acquistare l’andata e ritorno in funivia con l’accesso all’area North Shore, a soli 10 euro per gli  adulti e 7 per i bambini. Lo stesso servizio, se siete una famiglia con due bambini, vi costerà solo 25 euro in totale.
 
Il progetto del bike park segue a stretto giro il rilancio turistico dei Piani d’Erna e della zona circostante, gestita dalle Imprese turistiche Barziesi. In Erna, negli ultimi mesi sono stati aperti un parco avventura, un percorso Ecoruning, tre sentieri Mountain Fitness e un tappeto con tubing.
 
Sara Sottocornola

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Close
Back to top button
Close