News

Bolzano, al via la fiera degli sport invernali

immagine

BOLZANO — Tutto pronto a Bolzano per la nona edizione di "Prowinter", l’unica fiera in Italia interamente dedicata agli sport invernali. L’appuntamento è per il 15, 16 e 17 aprile. Tantissimi gli eventi in programma: dalle esposizioni delle nuove attrezzature, accessori e abbigliamento sulla neve, alle conferenze con gli esperti del settore. E nel giorno di apertura verrà proiettato in anteprima assoluta il film "Karl", dedicato al grande alpinista altoatesino Karl Unterkircher.

"Prowinter 2009", l’unico appuntamento in Italia per il settore degli sport invernali, aprirà i battenti alle 11 di mercoledì  15 aprile presso i padiglioni della Fiera di Bolzano. L’evento è un momento di confronto importantissimo per tutti coloro che operano nel mondo della montagna, utile non solo per valutare la crescita e le tendenze della stagione appena passata, ma anche per studiare e fare emergere nuove prospettive per il futuro.
 
Dopo la cerimonia di apertura, si terrà alle 14 del pomeriggio il "Bring kids to the snow", un incontro che avrà come tema la compagna promossa dalla Federazione Italiana dello Sci per portare i bambini e i giovani sulla neve. A seguire verranno premiati alcuni dei migliori sciatori che si sono distinti nelle gare internazionali di quest’anno.
 
Alle 20.30 verrà poi presentato il film "Karl" in memoriam del grande alpinista altoatesino Karl Unterkircher. La serata, organizzata dalla Fiera di Bolzano nell’ambito di Prowinter, sarà ad ingresso libero e sarà in collaborazione con i Catores della Val Gardena e l’Aiut Alpin Dolomites. L’evento sarà la prima proiezione in assoluto della pellicola che a fine mese parteciperà al Film Festival di Trento.
 
Il giorno dopo riprendono i lavori alle 9.30 con l’Assemblea generale dei maestri di sci dell’Alto Adige e poi la premiazione delle migliori scuole di sci, sportshop ed offerte per bambini. Nel pomeriggio si parlerà invece di snowboard e di spazi ad esso dedicati all’interno delle stazioni sciistiche.
 
E così a seguire per il 17 aprile, il giorno di chiusura della fiera degli sport invernali, durante la quale continueranno le conferenze e le esposizioni. Interessantissima poi l’interazione tra futuro e passato, possibile grazie alla presentazione all’interno di Prowinter di alcuni sci e materiali che hanno fatto la storia di questo sport e che saranno in mostra al Museo dello sci e della montagna della val Rendena.
 
 
Valentina d’Angella
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close